Aeroporti di Londra: quali sono e come raggiungere il centro di Londra

Londra ha ben sei aeroporti internazionali. Può capitare di cercare dei voli per Londra ed entrare in confusione tra tutti questi aeroporti. Magari ci troviamo su un motore di ricerca e troviamo voli low cost per Londra a una buona tariffa. Leggiamo bene gli orari dei voli ma poi ci accorgiamo che all’andata dobbiamo atterrare in un aeroporto e al ritorno partire da un altro. Con questo articolo spero di riuscire a darvi qualche informazione in più al riguardo. Impariamo a conoscere quali sono gli aeroporti di Londra, dove si trovano e come sono collegati con il centro di Londra.

Aeroporti di Londra: London-Heathrow

L’aeroporto di Londra-Heathrow si trova a 23 km a ovest dal centro città ed è il più grande degli aeroporti londinesi. Inoltre, con i suoi 80 milioni di passaggeri transitati nel 2018, è l’aeroporto più trafficato d’Europa e il settimo al mondo.

Inizialmente utilizzato come aeroporto militare, lo sviluppo di Heathrow come aeroporto civile iniziò nel 1946. Inizialmente il suo nome era London Airport, per poi essere cambiato in Heathrow Airport nel 1966. Oggi l’aeroporto di Londra-Heathrow è utilizzato da più di 80 compagnie aeree, collegando 185 destinazioni in 84 paesi. È inoltre l’hub principale di British Airways, la compagnia di bandiera britannica, e di Virgin Atlantic. Lo scalo è costituito da 4 terminal passeggeri e uno cargo. I terminal passeggeri sono numerati da 2 a 5. Il terminal 1 è stato operativo fino al giugno 2015 e i suoi spazi sono stati ricostruiti e inglobati nel terminal 2.

Collegamenti tra Heathrow e il centro di Londra

Essendo a pochi chilometri dal centro città, Heathrow è tra i grandi aeroporti di Londra senza dubbio quello meglio collegato. Ci sono infatti varie possibilità per raggiungerlo. Vediamole tutte!

  • Metropolitana: la Piccadilly Line (linea blu) arriva all’aeroporto di Heathrow. Serve ben 3 stazioni (4 se consideriamo anche Hatton Cross): Terminal 2 & 3, Terminal 4 e Terminal 5. Quindi potete partire tranquillamente dal vostro terminal di arrivo, utilizzando la vostra Oyster Card. L’aeroporto di Heathrow si trova in Zona 6 e il tempo di percorrenza per raggiungere il centro di Londra è di circa 45-50 minuti.
  • Heathrow Express: è possibile spostarsi in treno tra l’aeroporto di Heathrow e il centro di Londra con l’Heathrow Express. Questo treno diretto collega Heathrow con la stazione ferroviaria Paddington di Londra. I treni partono ogni 15 minuti dal Terminal 5 e dalla stazione ferroviaria di Heathow Central (Terminal 2 e 3). Se arrivate dal Terminal 4, nessun problema, perché è previsto un servizio di transfer. Il tempo di percorrenza è di 15 minuti (21 se si parte dal Terminal 5). Qui potete acquistare i biglietti in anticipo.
  • Treni TfL: anche Transport for London offre un servizio di collegamento tra l’aeroporto di Heathrow e la stazione di Paddington. Questo però non è un treno diretto perché ferma in cinque stazioni della National Rail, consentendo coincidenze con altre città (ad esempio Reading).
  • Autobus: dalla stazione dei bus di Heathrow partono tante linee di bus urbani verso Londra e interurbani a lunga percorrenza verso le altre città della Gran Bretagna. I servizi urbani sono gestiti dalle compagnie London General, London United e Metroline, mentre quelli a lunga percorrenza da National Express e Megabus.
  • Auto: l’aeroporto di Heathrow è collegato con il centro di Londra dalle autostrade M4 (Terminal 2 e 3), M25 (Terminal 5) e dalla strada A30 (Terminal 4). È inoltre dotato di diversi parcheggi anche multipiano, sia per soste brevi sia lunghe. Se una volta arrivati non noleggiate un’auto, potete raggiungere il centro di Londra con trasferimenti condivisi o anche privati.

Aeroporti di Londra: London-Gatwick

Tra i sei aeroporti di Londra, con i suoi 46 milioni di passeggeri transitati nel 2018, Gatwick è il secondo aeroporto per importanza della capitale britannica. Si trova a circa 48 chilometri a sud-est dal centro di Londra, nella regione del West-Sussex. Gatwick si è sviluppato dove negli anni ’20 del Novecento sorgeva un aerodromo che ha iniziato a ospitare i primi voli commerciali dagli anni ’30. Oggi l’aeroporto di Gatwick è dotato di due terminal e, tra le altre, è base di tre compagnie in particolare, quali British Airways, EasyJet e Norwegian Air Shuttle.

L’aeroporto di Londra-Gatwick ha due terminal, Sud e Nord. Entrambi hanno negozi e ristoranti sia nell’area prima dei controlli di sicurezza sia dopo. I terminal inoltre sono collegati da una sopraelevata di 1,21 km. Ad oggi tutti i voli Easyjet sono operati dal Terminal Nord, mentre quelli di British Airways dal Terminal Sud.

Collegamenti dall’aeroporto di Londra-Gatwick

Ecco quali sono i collegamenti da/per l’aeroporto di Londra-Gatwick:

  • Gatwick Express: questo treno collega l’aeroporto di Londra-Gatwick con le stazioni ferroviarie di London Bridge e Victoria. I treni hanno una frequenza di 15 minuti e sono operativi tra le 5 del mattino alle 23:45. Il tempo di percorrenza è di 30 minuti ed è quindi il modo più veloce per raggiungere il centro di Londra da Gatwick. Potete acquistare il biglietto del Gatwick Express in anticipo o utilizzare la vostra Oyster.
  • Altri treni: la linea ferroviaria tra Londra e Brighton è utilizzata anche da altre compagnie, servendo la stazione ferroviaria dell’aeroporto di Gatwick. Great Western Railway offre il collegamento tra Gatwick e Reading, mentre Thameslink garantisce un collegamento diretto con l’aeroporto di Luton, via Londra.
  • Autobus: il collegamento in autobus tra l’aeroporto di Gatwick e il centro di Londra è offerto da National Express. Questa compagnia gestisce anche il collegamento diretto con gli aeroporti di Heathrow e Stansted. Il costo del biglietto per Londra è di circa 10 sterline, qualcosa in meno acquistandolo online. Il tempo di percorrenza è di circa 100 minuti, ma dipende molto dalle condizioni del traffico londinese. National Express offre anche corse verso le altre città del Regno Unito. Se volete risparmiare qualcosa, potete anche optare per Easybus, un servizio di minibus che collegano l‘aeroporto di Gatwick con i terminal londinesi di Eals Court e West Brompton. Se, infine, dovete andare a Oxford, potete affidarvi a Oxford Bus Company.
  • Auto: l’aeroporto di Gatwick è raggiungibile da Londra tramite l’autostrada M23. Sono disponibili parcheggi sia per soste sia brevi sia lunghe. Se non intendete noleggiare l’auto, potete anche optare per un transfer per Londra condiviso o privato.

Aeroporti di Londra: London-Stansted

Parliamo adesso del terzo tra gli aeroporti di Londra per volume di traffico, con 28 milioni di passeggeri transitati nel 2018. L’aeroporto di Londra-Stansted è, inoltre, il quarto scalo del Regno Unito dopo Heathrow, Gatwick e Manchester.

Sorge a circa 68 km dal centro di Londra, nella contea dell’Essex. Nasce inizialmente come base americana durante la Seconda Guerra Mondiale e ha avuto un ruolo importante per lo sbarco in Normandia. Nel dopoguerra, la base militare statunitense perse di utilità. Così nel 1966 avvenne il passaggio alla British Airports Authority. Lo scalo inizialmente fu impiegato come base per voli charter, dati i minori costi rispetto agli aeroporti di Heathrow e Gatwick. Si decise però di far diventare Stansted il terzo grande aeroporto di Londra. Fu così costruito il terminal e si fissò l’obiettivo di portare in quell’aeroporto almeno 15 milioni di passeggeri. In questo modo, si riusciva anche ad alleggerire il traffico sui due scali più grandi. Oggi l’aeroporto di Stansted è soprattutto base di compagnie low-cost, prima fra tutte Ryanair.

Collegamenti dall’aeroporto di Londra-Stansted

Ecco come raggiungere l’aeroporto di Stansted:

  • Stansted Express: questo treno collega l’aeroporto di Stansted con la stazione ferroviaria Liverpool Street, nel centro di Londra. Ferma anche alla stazione di Tottenham Hale, dove passa la Victoria line della metropolitana di Londra. Le corse partono ogni 15 minuti e la durata del viaggio è di circa 45-50 minuti. È il modo più rapido per raggiungere il centro di Londra dall’aeroporto di Stansted, sebbene non sia proprio economico. Il costo del biglietto di aggira intorno alle 19 sterline per la classe standard. È possibile acquistare i biglietti dello Stansted Express in anticipo. Acquistandoli con largo anticipo (almeno 30 giorni prima) dal sito ufficiale, si trovano tariffe molto vantaggiose.
  • Autobus: sicuramente più economico è l’autobus. Si può raggiungere Londra con circa la metà del costo dello Stansted Express. Partono diverse linee di autobus per Londra, diretti a Victoria Coach Station (75 minuti), Liverpool Street (55 minuti), Stratford (45 minuti). Il servizio è gestito da National Express, la quale offre anche collegamenti per gli aeroporti di Heathrow e Luton e per altre città del Regno Unito, come Birmingham, Oxford, Cambridge e Norwich.
  • Auto: se siete provvisti di auto, potete raggiungere Londra prendendo l’autostrada M11, che vi farà arrivare nella zona nord-ovest della capitale britannica.

Aeroporti di Londra: London-Luton

Lo scalo di Londra-Luton è il quarto tra gli aeroporti di Londra per numero di passeggeri transitati, con circa 16 milioni di passeggeri nel 2018. Si trova vicino alla cittadina di Luton, a circa 50 km dal centro di Londra, nella contea del Bedfordshire. L’aeroporto è nato come base militare della Royal Air Force nel 1938 ed è stato impiegato durante la Seconda Guerra Mondiale. L’attività commerciale è iniziata nel 1952 e l’aeroporto di Luton è stato importantissimo per lo sviluppo del business dei pacchetti vacanza. Oggi è uno scalo utilizzato soprattutto come base da compagnie low-cost, come EasyJet, Ryanair e Wizz Air.

Collegamenti dall’aeroporto di Londra-Luton

Ecco come raggiungere l’aeroporto di Luton:

  • Treno: l’aeroporto di Londra-Luton è servito dalla stazione ferroviaria Luton Airport Parkway, sulla linea che collega Londra a Sheffield. La stazione si trova a un miglio dallo scalo aeroportuale e sono previsti dei bus navetta che permettono di raggiungere l’aeroporto e viceversa. Il bus navetta è operativo h24 e ha una frequenza di 10 minuti. I treni da Londra per Luton partono dalla stazione St Pancras. Il servizio è gestito da EMR (East Midlands Railways) e la durata del viaggio è di circa 20 minuti (costo del biglietto in seconda classe 15 sterline circa). Inoltre, come già detto sopra, Thameslink offre il collegamento tra l’aeroporto di Luton e quello di Gatwick e Brighton.
  • Autobus: il collegamento in autobus da Londra all’aeroporto di Luton è gestito principalmente da National Express. I bus partono da Victoria Coach Station e arrivano a Luton in circa 80-100 minuti. Inoltre, Easybus offre anche il servizio bus da Luton a Liverpool Street.
  • Auto: l’aeroporto di Luton si trova nelle vicinanze dell’autostrada M1 che collega Londra a Leeds. Adiacente al terminal si trova un parcheggio per soste brevi, insieme a parcheggi per soste medio-lunghe rispettivamente a ovest e ad est del terminal e collegati al terminal da bus navetta.

Aeroporti di Londra: London City Airport

Sapevate che Londra ha un’aeroporto in città? È il London City Airport e si trova nei Royal Docks, nel distretto di Newham, a poca distanza dal Canary Wharf. Con i suoi quasi 5 milioni di passeggeri transitati nel 2018, il London City Airport è il quinto degli aeroporti di Londra per numero di passeggeri. La sua costruzione fu voluta negli anni ’80 affinché la City, quartiere finanziario di Londra, avesse un aeroporto nelle vicinanze. È un aeroporto di piccole dimensioni, per niente paragonabile a quelli trattati finora. A causa delle sue dimensioni ridotte, è predisposto per accogliere solo velivoli di piccole dimensioni. Per questo motivo, l’aereo più grande che può transitare da questo aeroporto è l’Airbus A318. Il London City Airport è collegato anche con l’Italia, ad esempio con Milano e Firenze.

Come raggiungere il London City Airport

Tra gli aeroporti di Londra, il London City Airport è sicuramente tra i più semplici da raggiungere dal centro città. Al momento non è possibile raggiungerlo con la metro. È però possibile arrivarci con la Docklands Light Railway (solitamente indicata con DLR), scendendo alla stazione London City Airport. Questa linea collega l’aeroporto con il Canary Wharf, la City, la stazione ferroviaria internazionale di Stratford. In alternativa è possibile anche raggiungere il London CIty Airport in bus con le linee 473 e 474 di Transport for London.

Aeroporti di Londra: London-Southend

Passiamo al sesto e ultimo aeroporto di Londra. Southend ha avuto un ruolo importante tra gli anni Sessanta e Settanta, quando era il terzo aeroporto di Londra per numero di passeggeri, per poi perdere d’importanza a causa della crescita di Stansted e Luton. Si trova nel distretto di Rochford, nell’Essex, a circa 58 chilometri a est dal centro di Londra. Negli ultimi anni, tuttavia, sta registrando una certa crescita, soprattutto con l’arrivo delle compagnie low-cost Easyjet e Ryanair che hanno scelto lo scalo come loro base.

Nonostante non sia famoso come gli altri aeroporti di Londra, Southend ha un terminal di recente costruzione, un hotel a quattro stelle della catena Holiday Inn adiacente. È inoltre stato votato come miglior aeroporto della Gran Bretagna per tre anni consecutivi dal 2013 al 2015 e come il migliore degli aeroporti di Londra dal 2013 al 2019.

Collegamenti dall’aeroporto di London-Southend

Ecco i collegamenti tra Londra e l’aeroporto di Southend:

  • Treno: l’aeroporto di Londra-Southend è servito dalla stazione ferroviaria di Southend Airport. I treni per l’aeroporto di Southend partono dalla stazione ferroviaria di Liverpool Street e sono offerti da Greater Anglia. Le partenze sono ogni 20 minuti circa e il tempo di percorrenza è di circa 50-55 minuti.
  • Autobus: è possibile raggiungere Londra dall’aeroporto di Southend (e viceversa) anche in autobus, ma solo di notte. In questo modo è possibile avere un collegamento tra l’aeroporto di Southend e Londra anche quando i treni non sono operativi. Il bus parte dall’aeroporto di Southend alle 23:40 e arriva a Victoria Station alle 01:05. Riparte da Victoria Station alle 03:00 e arriva all’aeroporto di Southend alle 04:30. Fa fermate intermedie a Lakeside bus station, Canning Town Station e Embankment Station.

Spero che questa piccola guida sugli aeroporti di Londra sia utile per i vostri prossimi viaggi nella capitale britannica.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto

error: Content is protected !!